La TS nasce negli anni ’70 a Bologna, la Silicon Valley del Packaging in Italia, e muove i suoi primi passi principalmente nel settore orticolo (sementi), dove raggiunge presto la quota di leader nel mercato Italia, ed in quello del caffè.
Le macchine dedicate a questi settori sono delle riempitici semi-automatiche che confezionano il prodotto partendo da buste preformate.
Successivamente, con la progettazione e produzione di macchine FFS (Form, Fill & Seal), la TS, forte della sua precedente esperienza, entra con forza anche nei settori alimentare, chimico e cosmetico, dove però la concorrenza con i giganti spagnoli e tedeschi è spietata. Negli anni ’90, quindi, per soddisfare le richieste più disparate, vengono progettate e prodotte anche macchine studiate ad hoc per il cliente, ma fuori dalle logiche di standard di aziende produttrici più importanti.

Nel 2007, la svolta: la TS viene acquisita dalla Robino & Galandrino SpA di Canelli, in provincia di Asti, già leader mondiale nel settore dell’enotecnologia, con un organico formato da più di 100 dipendenti ed una superficie totale di 15.000 m2.
Nel 2009, dopo il trasferimento definitivo a Canelli, la TS entra a far parte della Robino & Galandrino Spa (facente già parte dell’ I.G.T. Group) come una sua divisione vera e propria; quindi nel 2010 si distinguono 2 divisioni: la divisione “enologia” e la divisione “packaging”.
La Robino e Galandrino SpA – TS Packaging Division, rivede progettualmente tutte le macchine sino allora prodotte e decide di migliorarle rendendole più competitive sul mercato, grazie all’enorme bagaglio di esperienza nell’ingegnerizzazione.
Ma non solo; vengono progettati nuovi ed innovativi sistemi per il packaging flessibile sia in HFFS (Form, Fill & Seal Orizzontale) che partendo da busta preformata (Riempitici automatiche a giostra).
Oggi, la Robino & Galandrino SpA – TS Packaging Division fornisce ai suoi clienti linee complete per il confezionamento del prodotto o per la produzione di piccoli lotti di buste flat, stand-up o shaped.
A conferma della straordinaria crescita aziendale, grazie alla collaborazione con la Hosokawa Yoko, azienda giapponese leader nel mercato orientale per la fornitura di film e buste, viene realizzato il progetto Corner Zip®: un accessorio che, inserito nell’angolo superiore della busta, offre notevoli vantaggi nell’apertura e chiusura della busta e nella dosatura e mantenimento del prodotto stesso.

I settori cui oggi si rivolge il nostro interesse sono davvero molti (tutti quelli in cui il protagonista è il packaging flessibile) ma in particolare:

• Alimentare
• Beverage
• Cosmetico
• Chimico
• Farmaceutico / Para-farmaceutico
• Medicale / Bio-medicale
• Orticolo
• Pet food



italianoenglish

news